x

Tempo Spedizione: 2 gg

Le due deche dell'historia di Sicilia, del R.P.M. Tomaso Fazello, siciliano, dell'Ordine de' Predicatori, diuise in venti libri. - Tradotte dal latino in lingua toscana dal P.M. Remigio fiorentino, del medesimo Ordine. ... Con tre tauole. La prima de gli

  • Le due deche dell'historia di Sicilia, del R.P.M. Tomaso Fazello, siciliano, dell'Ordine de' Predicatori, diuise in venti libri. - Tradotte dal latino in lingua toscana dal P.M. Remigio fiorentino, del medesimo Ordine. ... Con tre tauole. La prima de gli
  • Le due deche dell'historia di Sicilia, del R.P.M. Tomaso Fazello, siciliano, dell'Ordine de' Predicatori, diuise in venti libri. - Tradotte dal latino in lingua toscana dal P.M. Remigio fiorentino, del medesimo Ordine. ... Con tre tauole. La prima de gli
  • Le due deche dell'historia di Sicilia, del R.P.M. Tomaso Fazello, siciliano, dell'Ordine de' Predicatori, diuise in venti libri. - Tradotte dal latino in lingua toscana dal P.M. Remigio fiorentino, del medesimo Ordine. ... Con tre tauole. La prima de gli
  • Le due deche dell'historia di Sicilia, del R.P.M. Tomaso Fazello, siciliano, dell'Ordine de' Predicatori, diuise in venti libri. - Tradotte dal latino in lingua toscana dal P.M. Remigio fiorentino, del medesimo Ordine. ... Con tre tauole. La prima de gli

SI1371

Autore:

Fazello Tommaso

Titolo:

Le due deche dell'historia di Sicilia, del R.P.M. Tomaso Fazello, siciliano, dell'Ordine de' Predicatori, diuise in venti libri.

Sottotitolo:

Tradotte dal latino in lingua toscana dal P.M. Remigio fiorentino, del medesimo Ordine. ... Con tre tauole. La prima de gli autori citati nell'Historia: la seconda de' capitoli: e la terza, delle cose piu notabili contenute in quella.

Editore:

Domenico & Gio.Battista Guerra, Fratelli

Luogo Edizione:

Venezia

Anno Edizione:

1574

Formato:

in 4°

Legatura:

Mezza pelle settecentesca, dorso a nervi con titolo e fregi in oro. Piatti in pergamena

Numero pagine:

1b + carte nn 40 + pp 919 + 1b

Illustrazioni:

Marca tipografica al frontespizio, capilettera ornati e fregi silografici, una tavola di caratteri arabi incisa in legno

Particolari:

Esemplare proveniente dalla biblioteca del castello del Catajo di proprieta dei Marchesi Obizzi ( Ex-Libris)

Difetti:

Piccole mancanze a pag. 189 e pag 255 con lievissima perdita di testo.

Bibliografia:

Brunet 1198; Lozzi 5036

Note:

Rara prima edizione della traduzione in volgare della celebre storia di Sicilia, nella prima deca si descrive la geografia dei luoghi, nella seconda tratta la storia dalle origini a Carlo V.
Rivoltosi alla vita religiosa fra i Padri Predicatori di Palermo, Tommaso Fazello (Sciacca 1498, Palermo 1570) si dedica sin da giovane agli studi storici sull'isola, sollecitato dall'amico romano Paolo Giovio.
E a coronamento delle sue ricerche, nel 1558 dà alle stampe presso la tipografia Maida di Palermo l'unica sua opera, De rebus siculis decades dua, di cui uscirà nel 1574, a Venezia, la presente traduzione italiana a cura di Remigio Fiorentino. Fazello equivoca sui siti di alcune città antiche, e come richiede l'epoca, si associa al racconto biblico che computa in quattro millenni e mezzo l'età del mondo. Ma si reca nei luoghi di persona.
Ed è l'aspetto itinerante a rendere la prima decade un classico. Non è un caso che al monaco saccense facciano riferimento gran parte dei viaggiatori nordeuropei che giungono in Sicilia nel secolo dei lumi. Fazello non trascura la plaga del sud-est, inaugurando anzi il moderno interesse per Camarina, dove si reca due volte, constatandovi prima una discreta quantità di resti, e poi la predazione dei medesimi, serviti per fortificare la città di Terranova.

Lingua:

Italiano

Nuovo/Usato:

Usato
Prezzo:  € 2.850,00

Tempo Spedizione: 2 gg

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.


Chiedi maggiori informazioni sul prodotto

* Campi obbligatori